Smantellata banda slot, tre arresti

Tre romeni tra i 33 e i 42 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Cuneo perché ritenuti responsabili di furto aggravato continuato in concorso in danno di numerosi bar e locali del Nord Italia. Le indagini sulla banda delle slot erano scattate lo scorso ottobre, in seguito ad un furto di 5mila euro dalle slot di un bar di Busca, nel Cuneese. La tecnica impiegata per mettere a segno i colpi era sempre la stessa. La banda prediligeva le sale giochi con locali separati dal bar, per poter agire lontano dallo sguardo dei clienti o del personale. I romeni si fingevano giocatori e, dopo alcuni tiri, utilizzavano chiavi e grimaldelli per aprire le slot, prendere l'incasso, e richiuderle senza forzature. I tre malviventi sono stati fermati a Cesano Maderno, in provincia di Monza-Brianza; erano in possesso di circa 2 mila euro in monete. Le indagini, coordinate dalla Procura di Cuneo, hanno consentito di attribuire alla banda diversi furti per un bottino complessivo di oltre 40 mila euro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cuneo Cronaca
  2. Targatocn.it
  3. IdeaWebTv
  4. Targatocn.it
  5. IdeaWebTv

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Magliano Alpi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...